NATALE ROMA. CANGEMI: SIA ANNO DI RINASCITA E CON SINDACO DELLA LEGA

(DIRE) Roma, 21 apr. - "A Roma il Covid e' arrivato un anno prima, grazie alla Raggi. Il commercio fa registrare una flessione del 35%, la fermata della Metro A rimasta chiusa per praticamente due anni tra disservizi e lockdown ha mortificato un quadrante importante del centro storico. Piazza Barberini, che porta la firma del Bernini ovunque, e' un crocevia storico della Capitale: da qui si arriva a piazza di Spagna, a Palazzo Chigi, alla Fontana di Trevi. Qui arriva Via Veneto, sinonimo di Dolce Vita. Oggi quella mitica strada e' un ricordo fermo agli anni sessanta, le serrande sono chiuse, molte non si alzeranno piu'. Quello di oggi, piu' che un compleanno auspico sia un giorno di rinascita: vogliamo un sindaco attento, un sindaco competente, un sindaco della Lega, che sappia garantire una svolta epocale e riesca a restituire non solo Roma ai romani, ma a tutto il mondo. Questa deve smettere di essere la capitale dei rifiuti, dell'abbandono, e tornare a essere una Capitale del mondo. E noi siamo qui, a difendere e combattere per Roma". Lo dichiara il vicepresidente del consiglio regionale del Lazio e consigliere Lega, Giuseppe Emanuele Cangemi, intervenendo nella live Facebook "Natale di Roma 2021" organizzata da Lega Roma e Lazio.