TRASPORTI. CANGEMI (LEGA): RAGGI PENSA A POLTRONE, INTANTO SI RISCHIA BLOCCO METRO

(DIRE) Roma, 25 gen. - "Gia' che la Raggi e' in vena, perche' non decide di fare luce su quello che sta accadendo su Roma Metropolitane? Eppure si tratta dello stesso sindaco che annuncia trionfante di aver salvato Atac cercando di distrarre l'attenzione pubblica sul disastro del TPL capitolino. Da fine marzo, Roma Metropolitane rischia di non essere piu' in grado di onorare gli impegni correnti, cosa che arresterebbe i lavori per la Metro C e gli adeguamenti in corso sulla Linea A e B bloccando il trasporto sotterraneo capitolino. Ma la Raggi, invece di pensare a cose serie, gioca con le poltrone, fa spot elettorali in cerca di un secondo mandato che i romani, visti gli ultimi 5 anni, le negheranno con forza". Lo dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio e consigliere Lega, Giuseppe Emanuele Cangemi.

Roma 25 gennaio 2021