LANUVIO. MORTI CASA RIPOSO, CANGEMI (LEGA): ZINGARETTI E D'AMATO RIFERISCANO IN AULA

(DIRE) Roma, 16 gen. - "Quanto accaduto a Lanuvio e' un dramma che lascia sconcertati e che dovrebbe imporre un momento di profonda riflessione al presidente Zingaretti e all'assessore D'Amato. Nell'attesa che vengano acclarate le cause di questa tragedia, non puo' non far pensare che nella casa di riposo ci fossero pazienti Covid positivi sia tra gli anziani che tra gli operatori, a certificare come i provvedimenti disposti per contrastare il contagio non siano sufficienti in queste strutture. E l'esperienza vissuta in altre regioni d'Italia avrebbe dovuto essere di stimolo a identificare procedure utili a evitare il proliferare di nuovi cluster, soprattutto sulla pelle degli anziani. Ci aspettiamo che riferiscano immediatamente in Aula. Alle famiglie delle vittime esprimiamo il nostro cordoglio e vicinanza". Lo dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio e consigliere Lega, Giuseppe Emanuele Cangemi. (Com/Ago/ Dire) 15:25 16-01-21