CORONAVIRUS. CANGEMI: RAGGI APRA CIMITERI A ROMA, SEGUA ALTRI SINDACI

(DIRE) Roma, 3 maggio 2020. - "Il sindaco Raggi apra i cimiteri a Roma e permetta a chi ha perso i propri cari di pregare sulle loro tombe. Le Faq del Governo sulla Fase 2 dell'emergenza Covid19 precisano che e' consentito spostarsi nell'ambito della propria regione per far visita nei cimiteri ai defunti, sempre nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro e del divieto di assembramento. Alcuni sindaci della provincia di Roma hanno gia' firmato le ordinanze per la riapertura dei cimiteri dal 4 maggio, Raggi non tolga ai cittadini romani la possibilita', dopo il lungo lockdown, di tornare a far visita ai propri defunti e trovare un po' di conforto". E' quanto dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi.