COMMERCIO. LAZIO, CANGEMI: VIA LIBERA SALDI NECESSARIO PER RIPARTENZA

(DIRE) Roma, 27 maggio 2020 - "Il provvedimento sui saldi che abbiamo approvato all'unanimita' in Consiglio regionale e' una norma di buon senso, un segnale necessario ai commercianti di Roma e del Lazio. Diamo una spinta ai consumi a supporto di un settore fortemente penalizzato dall'emergenza Covid19. La ripartenza dopo il lockdown non e' facile: ci sono affitti arretrati da pagare, spese sostenute per sanificare e adeguare i negozi alle misure di sicurezza e, a fronte di mancati incassi pregressi e l'incertezza del futuro, rimettersi sul mercato per molti e' quasi un azzardo. C'e' anche chi ha deciso di restare chiuso. Mi auguro che i prestiti di Fare Lazio siano erogati velocemente, come annunciato nei giorni scorsi, e che la Regione valuti altre azioni di sostegno. Se vogliamo davvero aiutare le attivita' commerciali e artigiane del territorio e' indispensabile che l'istituzione resti al fianco degli operatori". E' quanto dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi.