BULLISMO. CANGEMI PREMIATO INSIEME A LEDESMA PER SUO IMPEGNO IN CONTRASTO

(DIRE) Roma, 13 febbraio 2020 - Un premio per la Campagna No Bulli contro il bullismo e il cyberbullismo al vice presidente del Consiglio regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi. A consegnarlo oggi l'Istituto comprensivo Piazzale della Gioventu' di Santa Marinella e Gate 51, gruppo della tifoseria laziale promotore del Torneo contro il bullismo Distinti e Forti, in occasione della manifestazione 'Italia-Spagna: uniti contro il bullismo e le dipendenze'. In campo, al Palazzetto dello Sport, le rappresentative degli studenti della scuola di Santa Marinella e dell'istituto Parque de Lisboa di Alcorco'n sostenute dal tifo delle scolaresche in tribuna. Ospite d'onore il calciatore della SS Lazio, Cristian Ledesma, al quale e' stata donata una maglia speciale Distinti e Forti.  "Ringrazio l'Istituto comprensivo e Gate 51 per questo riconoscimento- ha detto Cangemi- e soprattutto per aver organizzato un evento che aggiunge un valore sociale di grande impatto al gemellaggio tra le due scuole. Siete ufficialmente invitati alla prossima presentazione di No Bulli 2020 che anche quest'anno vedra' Roma, Lazio e Frosinone al fianco del Consiglio regionale del Lazio. L'entusiasmo e la partecipazione alla manifestazione di oggi e' la migliore risposta agli sforzi che tuti noi mettiamo in campo contro il bullismo. Sono convinto  che i ragazzi spagnoli, ospiti della citta' e della scuola di Santa Marinella, torneranno arricchiti da questa esperienza di studio e di amicizia".