Omniroma-VIGILI, CANGEMI (PDL): "MARINO SMETTA DI METTERE IN RIDICOLO CITTÀ"

(OMNIROMA) Roma, 10 OTT - "Fino ad oggi l'unico traguardo raggiunto da Marino è stato quello di fare finta di chiudere una strada e di mortificare tutta Roma". E' quanto dichiara il consigliere Pdl della Regione Lazio, Gìuseppe Emanuele Cangemi. "Non solo non sembra esserci alcuna traccia di una qual si voglia politica sulla sicurezza urbana - prosegue - ma in poco più di 100 giorni è riuscito a sminuire il ruolo dei vigili capitolini, a mettere in scena un balletto che ha messo in imbarazzo un ufficiale e tutta l'Arma dei Carabinieri, e oggi, ciliegina sulla torta, a non partecipare alla cerimonia religiosa per il 143esimo anniversario della fondazione del Corpo della Polizia Locale di Roma Capitale". "Si dovrebbe rendere conto, Marino, che la sua figura istituzionale non è un fregio da appuntarsi addosso: la finisca immediatamente di mettere in ridicolo la città, e di far fare brutta figura alla Polizia locale. Altrimenti - conclude Cangemi - lasci. Roma non ha bisogno di dilettanti allo sbaraglio".