Omniroma-VIGILI, CANGEMI (PDL): "MARINO NON ALL'ALTEZZA DEL RUOLO CHE RICOPRE"

(OMNIROMA) Roma, 11 OTT - "I migliori auguri di buon lavoro a Raffaele Clemente, persona integerrima e grande uomo delle istituzioni, per il compito che è stato chiamato a ricoprire. Un ruolo delicato, importantissimo per Roma, per la sua sicurezza, per i cittadini, reso purtroppo ancor più complicato dalla gestione superficiale di un sindaco che in poco più di cento giorni ha messo in condizione il Corpo della Polizia di Roma Capitale di vedere avvicendarsi comandanti a un ritmo assurdo. Un comportamento assolutamente non all'altezza del ruolo che ricopre che ha causato imbarazzi praticamente a chiunque: all'Arma dei Carabinieri, ai vigili capitolini, all'intera città". Lo dichiara, in una nota, il consigliere regionale Pdl Giuseppe Cangemi. "Se Marino pensasse meno ai convegni sui trapianti di organo e un po' di più alla città - prosegue il comunicato - probabilmente dovrebbe scusarsi di meno per le sue inefficienze, e non metterebbe nessuno nelle condizioni di dover fare gli auguri due volte a due professionisti di chiarissimo livello per lo stesso ruolo a distanza di pochi giorni".