Omniroma-ROMANINA, CANGEMI: "MARINO E ZINGARETTI ERA QUESTO QUELLO CHE IMMAGINAVATE ?

(OMNIROMA) Roma, 27 SET - "Ancora un episodio di cronaca, ancora una volta a Roma. Fortunatamente senza conseguenze, ma ritengo sia solo per un caso fortuito che i colpi di arma da fuoco esplosi da due persone su una moto contro una auto con a bordo un funzionario di Polizia e suo figlio non abbiano ferito o, peggio, ucciso i due occupanti della vettura. La lista di simili episodi si sta allungando, così come è preoccupante notare che non passa giorno senza che accadano crimini così violenti . Una simile circostanza imporrebbe a qualunque amministratore responsabile una presa di posizione, un impegno. Invece Zingaretti e Marino non solo non sembrano toccati, ma non pare stiano nemmeno facendo nulla per tentare di arginare la pericolosa deriva che ha preso Roma. Nessuna politica a tutela della legalità, nessuna iniziativa per aumentare la sicurezza, per garantire i cittadini. Era davvero questo quello che immaginavano?". E' quanto dichiara, in una nota, il consigliere Pdl della Regione Lazio, Giuseppe Emanuele Cangemi.