SKY, CANGEMI: "VICINI A LAVORATORI, ZINGARETTI FACCIA ESAME COSCIENZA"

Roma, 26 MAR - "Ribadiamo la nostra vicinanza ai lavoratori Sky in sciopero. L'azienda va avanti con l'assurdo  progetto di chiusura della sede romana del tg e la Regione Lazio resta a guardare. Zingaretti si faccia un esame di coscienza: non ha mosso un dito nonostante i ripetuti appelli, gli impegni formali adottati con la mozione approvata dal Consiglio regionale che lo impegnava a promuovere un'azione congiunta con Roma Capitale. Semplicemente se ne è infischiato del futuro dei lavoratori e delle prospettive di sviluppo di Roma e del Lazio che vedono l'ennesima grande azienda fare le valigie e scappare via. Ma in fondo lui di fughe se ne intende". È quanto dichiara, in una nota, il consigliere regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi, presidente della Commissione consiliare di Vigilanza sul Pluralismo dell'informazione.