SKY, CANGEMI: "NUOVO INCONTRO AL MISE, REGIONE ASSENTE"

Roma, 09 MAG - "Mercoledì 10 maggio si terrà un nuovo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico sulla vertenza Sky e a quanto ci risulta la Regione Lazio non è stata invitata. Non stupisce poiché Zingaretti sin dall'inizio di questa vicenda non ha mostrato alcun interesse disertando la Commissione di vigilanza sul Pluralismo dell'Informazione, che da subito si è attivata a sostegno dei lavoratori, ed evitando di attivarsi presso il governo nonostante una mozione unitaria del Consiglio regionale lo avesse impegnato a farlo. Il fatto che non parteciperà all'incontro di domani potrebbe essere una svista ma è lecito credere che semplicemente a Zingaretti della chiusura della sede romana di via Salaria, con l'ennesima azienda che scappa da Roma e dal Lazio, non importi un fico secco". È quanto dichiara in una nota il consigliere regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi, Presidente della Commissione consiliare di Vigilanza sul Pluralismo dell'Informazione.