REGIONE LAZIO, CANGEMI: GRANDE SUCCESSO PER "NOTE IN CARCERE"

Roma,  8 gennaio 2020 (askanews) - Le canzoni di Marcello Cirillo e il cabaret di Mario Zamma, il 7 e 8 gennaio, hanno chiuso l'edizione di "Note in Carcere sotto le feste" portando musica e risate nelle carceri di Rebibbia femminile e Rebibbia Nuovo Complesso. Insieme a Manuela Villa, che si è esibita a il 30 dicembre a Regina Coeli e il 3 gennaio alla Casa Circondariale di Velletri, i due artisti sono stati protagonisti del progetto nato da un'idea di Franco Califano, promosso dal vice presidente del Consiglio regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi, e realizzato con l'agenzia Vie Musicale. Cangemi ha ringraziato i direttori di Rebibbia Femminile e Nuovo Complesso, Maria Carmela Longo e Rosella Santoro, le amministrazioni di Regina Coeli e Velletri e il corpo di polizia penitenziaria "per aver consentito la realizzazione degli spettacoli. Come l'estate scorsa anche durante le festività abbiamo voluto donare un po' di serenità ai detenuti e a tutto il personale che lavora nelle carceri. Le strutture che ci hanno ospitato hanno sempre garantito massima collaborazione per la buona riuscita degli eventi, i detenuti hanno accolto con grande partecipazione e affetto gli artisti i quali non hanno risparmiato voce e cuore dimostrando professionalità e di aver compreso fino in fondo il senso di questa iniziativa". In estate tornerà l'appuntamento con Note in Carcere.