REGIONE, CANGEMI: "NIENTE GARANTE DETENUTI, STOP CONSIGLIO FINO 8 GIUGNO"

Roma, 24 MAG - "Salta ancora una volta la nomina del Garante dei detenuti: il Pd è impegnato in campagna elettorale e la seduta del Consiglio regionale, convocata il 25 maggio, è stata rinviata all'8 giugno. Fino a quella data liberi tutti e i Garanti regionali possono attendere. D'altronde i problemi dei penitenziari e della popolazione carceraria del Lazio non hanno alcuna rilevanza nell'agenda politica della Giunta Zingaretti e della sua maggioranza. Intanto il Governatore prosegue le sue inutili passerelle istituzionali, partecipa a pagliacciate elettorali e continua a raccontare bugie ai cittadini del Lazio". E' quanto dichiara in una nota il consigliere regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi.