Omniroma-USURA, CANGEMI (NCD): "ZINGARETTI SI VERGOGNI, SOSTEGNO AD ASSOCIAZIONI"

(OMNIROMA) Roma, 30 NOV - "Apprendiamo da Codici che l'incontro dell'assessore Ciminiello con le associazioni impegnate nel contrasto all'usura si è risolto in nulla di fatto. Zingaretti si dovrebbe vergognare". E' quanto dichiara in una nota Giuseppe Cangemi, consigliere Ncd della Regione Lazio. "Questa Giunta degli slogan - aggiunge - ancora una volta si dimostra incapace di fronte ai fatti. Non è un caso se dopo l'approvazione della legge sull'usura avevo sollecitato la Giunta a non perdere tempo, a sbloccare i fondi attesi dalle associazioni e a dare prova di essere in grado di gestire al meglio il nuovo strumento normativo messo a disposizione dal Consiglio regionale. Dopo oltre un mese dal varo della legge, invece, siamo ancora alle chiacchiere senza alcuna proposta concreta e alcuna prospettiva. Le associazioni sono giustamente furiose - conclude Cangemi - Codici chiede di revocare la delega all'assessore Ciminiello ma è Zingaretti, il presunto paladino della legalità, che deve assumersi la responsabilità dell'ennesimo schiaffo alle aspettative di tante famiglie e imprese vittime di usura".