Omniroma-SICUREZZA, CANGEMI (NCD): "MARINO SI DIA UNA MOSSA O TOLGA IL DISTURBO"

(OMNIROMA) Roma, 25 AGO - "Roma Capitale della paura.  Non e' passato giorno in questa estate senza leggere notizie di scippi, furti, microcriminalita' in aumento. Cresce l'insicurezza dei cittadini che chiedono interventi ma Marino non risponde perche' non c'e' peggior sordo di chi non vuol sentire". E' quanto dichiara, in una nota, Giuseppe Cangemi,consigliere Ncd della Regione Lazio. "Marino continua allegramente ad assumere personale esterno, aumenta le tariffe per le strisce blu alleggerendo le tasche di tanti lavoratori -aggiunge-e dimentica le priorita' della Capitale a cominciare dalla sicurezza: stiamo ancora aspettando un piano serio per il decoro, per garantire, ad esempio, l'illuminazione in quartieri come Trastevere dove al calar del buio cresce  la paura; interventi necessari per completare il Piano Alfano, unico segnale di attenzione arrivato ai romani. Marino ha trasformato  Roma nella  capitale dei balzelli e del degrado, si dia una mossa o tolga il disturbo,nessuno lo rimpiangera'".