Omniroma-SANITÀ,CANGEMI(NCD):VERGOGNOSO SILENZIO ZINGARETTI SU RICHIESTA MADRE TOBINI

(OMNIROMA) Roma, 27 OTT. "E' vergognoso il silenzio di Zingaretti sulla richiesta di aiuto della mamma di David Tobini, parà deceduto in Afghanistan, che ha chiesto alla Regione di estendere l'esenzione dal ticket sanitario anche al suo secondo figlio, fratello di David. Ho presentato un'interrogazione a Zingaretti per chiedere cosa impedisca di esaudire questa richiesta ma naturalmente non si degna di rispondere". E' quanto dichiara Giuseppe Cangemi, consigliere Ncd della Regione Lazio. "La Regione Lazio - prosegue - alla prima richiesta della mamma di Tobini, si è limitata a rispondere che lo stato di commissariamento della sanità del Lazio non consente di estendere l'esenzione anche a suo figlio: eppure i conti della sanità sono in costante miglioramento, il ricalcolo della popolazione da parte dell'Istat vale altri 400 milioni per il Lazio; magari tagliando qualche altro spreco si potrebbe venire incontro all'esigenza della mamma di Tobini. E' insopportabile l'indifferenza di Zingaretti che non solo ignora una interrogazione, dimostrando ancora una volta il suo assoluto disinteresse nei confronti del consiglio regionale, ma, fatto ancora più grave, - conclude Cangemi- volta le spalle ad una madre che nel Lazio non può avere diritti già riconosciuti in altre regioni".