Omniroma-SANITÀ, CANGEMI: ESENZIONE TICKET PER FRATELLO MILITARE MORTO IN AFGHANISTAN

(OMNIROMA) Roma, 17 FEB - "Dalla giunta Zingaretti finalmente è arrivata una risposta positiva alla richiesta della mamma del parà David Tobini, deceduto in Afghanistan nel 2011, per estendere l'esenzione del ticket sanitario ai fratelli dei nostri militari caduti in missioni internazionali". E' quanto dichiara, in una nota, Giuseppe Cangemi, consigliere Ncd della Regione Lazio. "Una battaglia che ho sostenuto al fianco di Anna Rita Lo Mastro con la quale ci siamo incontrati oggi Consiglio regionale - aggiunge - Dopo mozioni e interrogazioni l'amministrazione regionale finalmente ha rotto gli indugi su un tema tanto importante: l'assessore al Bilancio Sartore ci ha comunicato con una lettera che il Lazio procederà, avendone facoltà, ad applicare l'esenzione del ticket, riconosciuta per legge ai genitori dei caduti, anche ai fratelli o sorelle dei militari impegnati delle missioni di pace all'estero. Una vittoria della mamma di Tobini e di tutte le madri che hanno dovuto sopportare la perdita di un figlio al servizio del proprio Paese per portare pace e libertà. L'incontro di oggi con la mamma del parà Tobini - conclude Cangemi - è stato anche l'occasione per programmare un momento di riflessione proprio sulle missioni internazionali cui dedicheremo un convegno nel mese di marzo, un tema quanto mai attuale alla luce della forte preoccupazione per la crisi libica".