Omniroma-SANITÀ, CANGEMI (NCD): ZINGARETTI INTERVENGA SU ESENZIONE TICKET FAMIGLIA TOBINI

(OMNIROMA) Roma, 24 SET - "Zingaretti intervenga a sostegno della famiglia di David Tobini, parà caduto in Aghanistan nel 2011. Come riportato dal quotidiano Il Tempo, la mamma di Tobini ha scritto alla Regione Lazio per chiedere l'estensione dell'esenzione dal ticket sanitario anche per l'altro suo figlio, fratello del militare caduto in guerra, così come accade in Toscana ad esempio. La Regione Lazio ha risposto che non si può fare perché la sanità è commissariata. In sostanza non ci sarebbero i soldi". E' quanto dichiara in una nota Giuseppe Cangemi, consigliere Ncd della Regione Lazio. "E' una vergogna - continua Cangemi - Zingaretti, in qualità di commissario per la sanità, non lasci che le famiglie degli caduti del Lazio siano vittime di serie B. Chiederemo al ministro Lorenzin di esaminare la questione e presenteremo un'interrogazione su questa vicenda perché se i conti stanno migliorando, come Zingaretti si vanta ogni giorno, e considerati i tanti sprechi che ancora permangono in questa regione, è davvero singolare che non si possa fare uno sforzo verso una madre che chiede di poter avere nel Lazio lo stesso diritto che altre madri, colpite come lei dalla perdita di un figlio in paesi in guerra, vedono garantito nella propria regione. Zingaretti dia prova di sensibilità - conclude - è troppo facile commemorare e celebrare i nostri eroi di guerra a parole per poi ignorarli quando si tratta di passare ai fatti".