Omniroma-SANITÀ, CANGEMI (NCD): "CONVOCARE COMMISSIONE SU DS ASL RMC"

(OMNIROMA) Roma, 06 AGO - "E' grave l'ostinazione con cui non viene convocata la commissione sanità per affrontare il caso del direttore sanitario della Asl RmC il quale, secondo quanto riportato dalla stampa, sarebbe indagato dalla Procura di Cassino per danno ambientale". E' quanto dichiara in una nota Giuseppe Cangemi, consigliere Ncd della Regione Lazio. "Appresa la notizia - spiega - il 23 luglio scorso ho chiesto la convocazione urgente del direttore generale della Asl in commissione sanità ma a quanto pare, nonostante l'evidente delicatezza della questione, la maggioranza non ravvisa alcuna urgenza e vuole rimandare tutto a settembre. Il presidente Lena spieghi cosa ha impedito la riunione della commissione in tutti questi giorni tanto da dover posticipare tutto dopo l'estate. Questa è l'ennesima dimostrazione di superficialità e irresponsabilità della maggioranza - conclude - accompagnata dal più assoluto silenzio della famosa Cabina di regia della sanità, inutile orpello voluto dalla Giunta, che finora ha saputo creare solo confusione. Questa è la trasparenza di cui si riempie la bocca Zingaretti".