Omniroma-PIANO CASA, CANGEMI (NCD): "DA QUALE PULPITO VIENE LA PREDICA"

(OMNIROMA) Roma, 28 LUG - "Da quale pulpito viene la predica: ricordiamo a Zingaretti che se il piano casa langue in Consiglio la responsabilità è della sua maggioranza, sconsiderata, che non si presenta in aula. Durante l'ultima riunione del Consiglio regionale, i consiglieri del centrosinistra hanno fatto mancare per tre volte il numero legale, impedendo di fatto che si potesse lavorare". E' quanto dichiara, in una nota, Giuseppe Cangemi, consigliere del Nuovo Centrodestra della Regione Lazio. "Siamo ben consapevoli delle aspettative di imprese e famiglie - aggiunge - ma sul piano casa il cattivo esempio arriva proprio dalla maggioranza e anche dalla Giunta: Zingaretti perennemente assente per impegni istituzionali e il resto degli assessori non pervenuti, abbandonando l'assessore Civita in splendida solitudine come unico interlocutore in aula. L'opposizione sta facendo il suo dovere, siamo sempre stati presenti e siamo pronti a discutere gli emendamenti, ma la maggioranza in Consiglio non ha mostrato molto interesse a questo provvedimento. Oggi arriva l'appello accorato di Zingaretti il quale, dopo settimane di silenzio e di torpore, si ricorda che bisogna approvare il piano casa. Come mai? Cosa c'è dietro questa manovra urbanistica? Gatta ci cova".