Omniroma-FREGENE, CANGEMI (NCD): "VERGOGNA MONTINO SU EROSIONE, SI DIMETTA"

(OMNIROMA) Roma, 12 GEN - "Montino dovrebbe prima vergognarsi e poi dimettersi: da tre anni denunciamo il grave problema dell'erosione a Fregene Sud e lui si sveglia oggi, dimenticando che esiste da tempo un tavolo tecnico regionale istituito dall'assessore Refrigeri con le associazioni di categoria, a seguito di un ordine del giorno votato dal Consiglio regionale nel 2013 che stanziava anche fondi per l'avvio del ripascimento". È quanto dichiara, in una nota, Giuseppe Cangemi, consigliere Ncd della Regione Lazio. "Montino - aggiunge - ha saputo solo tardare all'inverosimile l'inizio dei lavori, avviati a ridosso della stagione estiva 2014 e quindi  subito sospesi. Più volte abbiamo richiamato Montino ai suoi doveri di amministratore e il risultato è che la spiaggia di Fregene Sud sta lentamente scomparendo, la scorsa estate alcuni stabilimenti hanno persino dovuto limitare l'accesso ai bagnanti per mancanza di sabbia. Che adesso il cosiddetto sindaco lanci l'allarme, chiedendo aiuto a Zingaretti, fa semplicemente ridere. Montino la smetta di piagnucolare e si dimetta, per manifesta incapacità e per le questioni extra politiche che lo vedono coinvolto".