Omniroma-CARCERI, CANGEMI: "NIENTE GARANTE, FUGA ZINGARETTI CALPESTA DIRITTI DETENUTI"

(OMNIROMA) Roma, 07 AGO - "La fuga di Zingaretti dal Consiglio regionale calpesta anche i diritti dei detenuti: in carcere si soffre, purtroppo si muore anche, e la Regione Lazio non provvede a nominare il nuovo Garante dei detenuti. Da mesi attendiamo questa nomina, abbiamo lanciato appelli per accelerare la procedura, ma la maggioranza ha fatto orecchie da mercante e con lei il presidente Zingaretti paladino, a parole, di tante belle battaglie. Poi alla prova dei fatti sparisce. Per la nomina del Garante dei detenuti se ne riparlerà con il fresco, forse". E' quanto dichiara, in una nota, Giuseppe Cangemi, consigliere Ncd della Regione Lazio.