Omniroma-CARCERI, CANGEMI: "CRITICITÀ E SOLUZIONI, OPERATORI E ISTITUZIONI A CONFRONTO"

(OMNIROMA) Roma, 12 FEB - "Le criticità che affliggono gli istituti penitenziari di Roma e le possibili soluzioni: questi i temi al centro dell'incontro  'Garantire la giustizia - giusta pena e giusto reinserimento' che si svolgerà il 15 febbraio presso il Consiglio regionale del Lazio (Sala Mechelli), promosso dal consigliere Giuseppe Cangemi, presidente della III Commissione, in collaborazione con l'associazione Gruppo Idee e 'Dietro il Cancello', giornale della Casa Circondariale di Rebibbia nuovo Complesso", Così una nota del consigliere regionale Giuseppe Cangemi. "Vogliamo accendere i riflettori sulle tante problematiche delle carceri romane - spiega Cangemi - dando voce a quanti ogni giorno vivono la realtà dei nostri istituti penitenziari, a cominciare dai direttori delle strutture e dagli agenti di polizia penitenziaria, per un confronto con i rappresentanti delle istituzioni, locali e nazionali, chiamate a dare un sostegno. Al termine dell'incontro sarà redatto un documento da consegnare alla Giunta Zingaretti, evidenziando non solo le criticità ma anche le proposte per risolverle". "I lavori moderati da Arturo Diaconale, direttore de L'Opinione e presidente dell'associazione Tribunale Dreyfus, saranno introdotti dai saluti istituzionali del vice presidente della Regione Lazio, Massimiliano Smeriglio, e del vice presidente del Consiglio regionale del Lazio, Francesco Storace, e proseguiranno con gli interventi di Nino D'Ascola, presidente Commissione Giustizia del Senato; Massimo De Pascalis, vice capo Dap; Marta Bonafoni, consigliere regionale; Augusta Iannini, vice presidente Autorità Garante Privacy; Antonino Di Maio, sostituto Procuratore; Laura Alessandrelli, magistrato di Sorveglianza di Roma; Mauro Mariani, direttore Rebibbia Nuovo Complesso; Ida Del Grosso, direttrice reggente Rebibbia Femminile; Annunziata Passannante, direttrice Rebibbia Terza Casa; Roberto Rialti, commissario Polizia Penitenziaria; Maria Brucale, avvocato Camera penale di Roma. Conclude, Giuseppe Cangemi, presidente III commissione Consiglio regionale Lazio", conclude.