Omniroma-AFGANISTAN, CANGEMI: CAMPIDOGLIO CHIEDE OSP A MADRE TOBINI PER ERIGERE CAPPELLA

(OMNIROMA) Roma, 04 FEB - "Il Campidoglio tassa pure i caduti: la madre del parà David Tobini, deceduto in Afghanistan nel 2011, aveva chiesto all'amministrazione capitolina di poter erigere una cappella nel cimitero di Santa Maria in Galeria in memoria del giovane paracadutista, il Campidoglio aveva dato il via libera e ora batte cassa per la tassa di occupazione di suolo pubblico". E' quanto dichiara in una nota il consigliere regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi. "Il Comune nel 2014 aveva accolto con delibera l'istanza presentata dalla signora Lo Mastro, impegnandosi tra l'altro - aggiunge - per un pagamento simbolico dell'occupazione di suolo pubblico, rilevando come il Caporal Maggiore Scelto David Tobini, fosse deceduto in circostanze che avevano profondamente commosso l'opinione pubblica e si fosse distinto, all'atto della morte, per straordinari meriti civici; belle parole, peccato che a distanza di due anni la madre di Tobini si è vista recapitare una fattura Ama che chiede il saldo della tassa di occupazione di suolo pubblico. Mi appello al commissario Tronca affinché, da uomo delle istituzioni quale è, dimostri la giusta sensibilità facendosi carico di questa vicenda. La mamma di Tobini ha già sacrificato un figlio per questo Paese, evitiamo che subisca anche la beffa di dover pagare una tassa per poterne onorare la memoria".