FIUMICINO, CANGEMI: "INTERROGAZIONE SU CENTRO ACCOGLIENZA MIGRANTI"

Roma, 13 LUG - "Presenterò un'interrogazione all'assessore Visini per capire se, e quale ruolo, abbia avuto la Regione Lazio nella decisione scellerata di istituire a Isola Sacra un centro di prima accoglienza di migranti, senza informare i residenti e, a quanto pare, scegliendo una location inadatta". E' quanto dichiara in una nota il consigliere regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi. "In questi giorni i cittadini, che si sono trovati davanti a un fatto compiuto - aggiunge -, hanno manifestato tutta la propria preoccupazione per l'arrivo di un numero non ancora chiaro di immigrati e senza che ci sa stato alcun preavviso. Il caro Montino, tra la difesa da una procura e l'altra, si è dovuto precipitare a Isola Sacra dove ha saputo solo insultare i cittadini che protestavano. Vogliamo capire se la Regione Lazio, date le sue competenze anche in materia di assistenza socio sanitaria, ha partecipato ai tavoli istituzionali che hanno portato alla determinazione della contestata location a Fiumicino, con quali modalità e criteri è stata assunta la decisione; se invece non è stata coinvolta, l'assessore ci dica per quale ragione ciò non sia accaduto. Noi siamo vicini ai cittadini di Isola Sacra, Montino ha già dimostrato tutta la sua incapacità, con le sue reazioni scomposte, ora ci aspettiamo risposte rapide dalla Giunta Zingaretti".