CALCIO. CANGEMI: NO BULLI INSIEME A TORNEO BEPPE VIOLA

(DIRE) Roma, 10 maggio 2019 - "Insieme al Torneo Beppe Viola per dare un calcio al bullismo: la XXXVI edizione della Champions League del calcio giovanile quest'anno ha scelto la lotta al bullismo come filo conduttore della manifestazione e ringrazio il patron, Raffaele Minichino, per aver coinvolto il Consiglio regionale in questa prestigiosa manifestazione di calcio e di cultura sportiva. Prevenzione e contrasto al bullismo e cyberbullismo sono, infatti, al centro della campagna No Bulli, che ho promosso con Lazio, Roma e Frosinone Calcio, e che, sabato 18 maggio, vedra' protagonisti al Centro sportivo Giulio Onesti, i bambini della Scuola Calcio delle tre societa' professionistiche e quelli di societa' dilettantistiche del territorio. Per dare tutti insieme un messaggio ancora piu' forte contro ogni forma di bullismo. Non posso, dunque, che accogliere con entusiasmo l'iniziativa del Beppe Viola che valorizza l'attivita' istituzionale per rafforzare il rispetto, il fair play e la correttezza, dentro e fuori dal campo. In bocca al lupo alle formazioni che si sfideranno al Torneo Beppe Viola e che vinca il divertimento e la sana competizione". È quanto dichiara il Vice Presidente del Consiglio regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi, che ha partecipato alla presentazione del XXXVI Torneo Beppe Viola presso la sede della Regione Lazio.